Museo Caruso

Il rapporto fra Enrico Caruso e la collina di Bellosguardo a Lastra a Signa fu un legame di amore, dovuto anche alla sua relazione con Ada Giachetti. I due visitarono insieme la malmessa dimora di campagna, insieme l'acquistarono a caro prezzo, insieme vi si trasferirono.

Il celebre tenore investì ingenti somme nella ristrutturazione della villa, impiegando maestranze locali in un periodo in cui il principare settore di attività della zona - la lavorazione della paglia- era in forte crisi. Alla fine deli lavori ottenne una splendida dimora, in posizione dominante sopra la vallata dell'Arno, con un importante giardino all'italiana e una tenuta agricola imponente.

Enrico Caruso fu la prima vera celebrità italiana, un tenore che seppe utilizzare tutti i media dell'epoca, dal cinema (muto) all'incisione su vinile per moltiplicare all'infinito la presenza della sua voce (come ci ricorda Herzog nel suo "Fitzcarraldo"), oltre alle rappresentazioni su palcoscenico. Il Museo Enrico Caruso recentemente inaugurato (il 25 febbraio, il cantante era nato infatti il 25 febbraio 1873 a Napoli) celebra l'uomo, oltre che l'artista.

Il percorso si articola nelle stanze del piano nobile della villa, includendo la camera da letto del tenore, con mobilia originale. In un'ulteriore saletta ci sono i disegni di Caruso, soprattutto caricature che l'artista eseguiva, con mano sicura, per rilassarsi. E una grande collezione di grammofoni dei primi anni del Novecento, tutti funzionanti, a testimoniare l'importanza delle incisioni delle opere. Inoltre vi sono immagini fotografiche, sia private che degli spettacoli e dei colleghi, programmi di sala dei numerosissimi teatri in cui Caruso di esibì in tutto il mondo, e abiti di scena, che verranno esposti a rotazione.

Il museo vanta anche particolari effetti visivi e sonori, gli zampilli sonori, che si possono apprezzare nella sala della musica: come se la voce di Caruso "investisse" il visitatore che si avvicina alle vetrate.

Fonte: I Like Italy
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati