La birra rende piu’ intelligenti

Alle neomamme dicono che “fa latte”. Secondo un proverbio tedesco, invece, al suo interno “c’è la forza”. Sono tante le leggende sulla birra, ma nessuno le ha mai dimostrate. Ciò che pare ormai certo, invece, è che la tanto amata bevanda aguzza l’ingegno. Secondo quanto riportato sulle pagine della rivista Consciousness and Cognition, infatti, dopo aver bevuto due birre gli uomini risolvono più facilmente rompicapo da settimana enigmistica.

I ricercatori dell’Università dell’Illinois di Chicago, autori dello studio che ha portato a queste conclusioni, hanno offerto da bere due pinte di birra a 20 uomini e, una volta scolati i boccali, li hanno messi di fronte ad un gioco: date tre parole, trovarne una quarta che fosse ad esse correlata. Il rompicapo è stato sottoposto anche ad altri 20 uomini, che, però, non avevano bevuto. Il risultato è stato sorprendente: non solo chi aveva bevuto è riuscito a risolvere il 40% in più dei quiz, ma è riuscito anche a farlo in meno tempo. Se, infatti, i sobri impiegavano 15,5 secondi per venire a capo del problema, avere in corpo due birre riduceva il tempo a 12 secondi.

Eppure l’opinione generale è che l’alcol inibisca le capacità di ragionamento, offuscando la mente. In realtà Jennifer Wiley, coordinatrice dello studio, ha spiegato che effettivamente la presenza di alcol nel sangue peggiora la cosiddetta “memoria di lavoro” (per intenderci, quella parte della memoria che permette di eseguire, ad esempio, dei ragionamenti). Allo stesso tempo, però, aumenta la capacità di risolvere problemi in cui entra in gioco la creatività.

Fonte: Benessere Blog
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati