Pranzo ad Agrigento

Piena di colori e di sapori, l’arte culinaria agrigentina, è un'irresistibile delizia per occhi e palato. Mare e terra sono i due elementi inconfondibili che si ripropongono nella gastronomia locale. Alici salate, olive, verdure sottolio, pomodori secchi o il caratteristico "pitaggio" a base di fave fresche, piselli e carciofi sono sfiziosi snack da gustare prima dei piatti principali.

La pasta eccelle nei primi piatti, spesso considerati piatti unici come la famosissima pasta con le sarde. Ottimi anche i cavatelli con pomodoro e melanzane o con fave insieme a ricotta. Capretto al forno e agnello o salsicce alla brace, insaporiti da piccoli rami di finocchietto selvatico, carne di maiale, coniglio in agrodolce o salsicce alla brace, con gustosi piatti di verdure di stagione a fare da contorno, è l’offerta del menu agrigentino.

Dal mare arriva l’ingrediente principale per i secondi piatti a base di pesce. Speciali sono le sogliole, le sarde farcite alla noce moscata e lo squisito dentice al brodo di carne. Dulcis in fundo, la famosa pasticceria siciliana, un trionfo di dolcezza e di cromatisimi.

Fonte: I Like Italy
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati