Denti puliti e cuore sano

Un recente studio presentato alle sessioni scientifiche 2011 dell’American Heart Association, ha associato una scarsa igiene orale con la possibilità di incorrere in maggiori rischi di problemi di cardiaci. Secondo gli studiosi la pulizia dei denti professionale sembra ridurre l’infiammazione che causa la crescita dei batteri che possono condurre a problemi di cuore come infarto ed ictus.

Lo studio ha analizzato più di 100,000 pazienti presenti nel database del Nationa Health insurance in Taiwan a partire dal 2007 e seguendoli in media per 7 anni, scoprendo che coloro che si recavano di frequente dal dentista o igienista dentale per la pulizia dei denti registravano un rischio di attacco di cuore inferiore del 24% e un rischio di ictus più basso del 13% rispetto a coloro che non avevano mai avuto una pulizia dentale.

Per visita frequente gli scienziati hanno considerato due volte o più in due anni; per occasionale una volta o meno in due anni. Nessuno dei soggetti dello studio aveva una storia di precedente infarto o ictus, e l’analisi non ha armonizzato i risultati con i fattori di rischio come il fumo o l’obesità.

Fonte: Benessereblog
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati