L’arancia rossa e la nutraceutica

La nutraceutica è l’unione di "nutrizione" e "farmaceutica" e si riferisce allo studio di alimenti che hanno una funzione benefica sulla salute umana. Il termine è stato coniato dal Dr. Stephen DeFelice nel 1989. I Nutraceutici sono sostanze alimentari dalle comprovate caratteristiche benefiche e protettive nei confronti della salute sia fisica che psicologica dell´individuo.

Gli alimenti nutraceutici vengono comunemente definiti anche alimenti funzionali, pharma food o farmalimenti ma è necessario fare una distinzione. Il nutraceutico indica una specifica sostanza estratta dagli alimenti con certe qualità medicamentose che viene ridotta a pillole o concentrati. L´alimento funzionale ("functional food") è invece un cibo vero e proprio (o addizionato) che mostra direttamente proprietà benefiche tramite la sua introduzione nella dieta alimentare. Le due tipologie, Nutraceutico e Alimento funzionale, non sono però poi così diverse, distanti e divisibili, anzi spesso vengono utilizzate come sinonimi.

Certi cibi infatti contengono numerose sostanze nutraceutiche, tanto da poter essere anch´essi definibili Nutraceutici; ne sono un esempio i cosidetti "Protonutrienti", nei quali vi sono numerosi principi nutritivi come Aminoacidi, Acidi grassi essenziali, Antiossidanti, Sali minerali, Vitamine, etc. con caratteristiche preventive e di supporto rispetto a molteplici problemi psico-fisici e che vanno spesso a costituire parti organiche dei vari apparati del corpo e/o a mediare la produzione di ulteriori fondamentali sostanze o altresì a permettere specifiche sue funzioni vitali.

Queste proprietà salutari possono anche venir aggiunte a certi alimenti tramite l´addizione di sostanze propositive al buon funzionamento psicofisico e alla salute generale della persona, come ad esempio gli Omega 3 al latte o alle uova o le Vitamine ai fiocchi di cereali. In tal modo alle virtù di questi alimenti si sommano quelle degli Acidi grassi Polinsaturi, ottenendo così dei Nutraceutici o Alimenti funzionali ricchi di molecole salutari. I Nutraceutici quindi non sono degli integratori nutrizionali, bensì delle sostanze biologiche, solitamente concentrate, aventi caratteristiche preventive, riequilibrative, terapeutiche e protettive a livello psico-fisiologico, contenute in certi alimenti o naturalmente o perchè addizionate.

Integrano al meglio l´alimentazione e nello stesso momento la arricchiscono e completano fornendo molecole indispensabili al generale funzionamento del corpo e della mente ed utili contro possibili malattie, invecchiamento, agenti negativi esterni, radicali liberi e stress psico-fisico.

Fonte: TAR
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati