Sabbioneta

Tra i siti Unesco della Lombardia, in Val Padana c’è Sabbioneta, località nota per una pianificazione urbanistica di tipo rinascimentale.

Sabbioneta, città ideale e fortezza si presenta come una città moderna ricca di tesori artistici; considerata insieme a Mantova l’origine ed il centro dalla quale si estese la cultura rinascimentale. Sabbioneta è tra i migliori esempi di città ideale d’Europa, località millenaria dalle origini paleolitiche, è racchiusa da una cinta muraria che abbraccia e custodisce monumenti e architetture imperdibili. La città è frutto di un impianto urbanistico rinascimentale voluto dal Duca Gonzaga nella seconda metà del Cinquecento ed ispirato al trattato di architettura di Vitruvio del 25 a.C.

Tra i maggiori monumenti sono da segnalare il Palazzo Ducale costituito da ambienti che rievocano l’atmosfera delle corti rinascimentali; il Palazzo Giardino, il Teatro all’Antica (primo teatro costruito in Europa non ricavato da strutture preesistenti) e il Mausoleo di Vespasiano Gonzaga, che testimoniano la storicità ed unicità del borgo.
Il criterio, per cui nel 2008 Sabbioneta è stata iscritta tra i siti italiani del patrimonio mondiale Unesco, è il privilegio della città di essere testimonianza ed esempio di valori umani appartenenti alla cultura rinascimentale.

Fonte: Turismo Milano
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati