Naturalia

Naturalia (Livorno, 29 e 30 ottobre) si propone anche quest’anno come un appuntamento centrale nel panorama del settore in Italia. Al terminal crociere della stazione marittima di Livorno, i visitatori avranno la possibilità di fare una full immersion nel mondo del naturale, delle pratiche non convenzionali, della bioarchitettura, della sana e consapevole alimentazione. Cinquanta operatori su oltre tremila metri quadrati di stand organizzati in quattro percorsi, quattro sentieri che ciascun visitatore può intrecciare secondo il proprio interesse: alimentazione, salute, ambiente, turismo e tempo libero.

“Naturalia” Alimentazione offre innanzitutto una vasta rassegna dei prodotti tipici regionali, nella consapevolezza che ingredienti e metodi di lavorazione tradizionali conservano spesso il segreto del nostro benessere e del rispetto dell’ambiente. Non potranno mancare naturalmente i prodotti dell’agricoltura biologica e una rassegna di prodotti che rispettano le moderne intolleranze alimentari.

”Naturalia” Salute è un percorso basato sulla centralità della persona, nella sua ricerca di un benessere che è sempre di più un equilibrio: tra ritmi della vita moderna e desiderio dei tempi della natura.

“Naturalia” Ambiente è una mostra relativa ai più importanti temi ambientali e offre un’ampia panoramica sui prodotti e gli usi che da qui ai prossimi decenni caratterizzeranno fortemente il nostro vivere. ”Naturalia” Turismo e Tempo Libero è un salone dedicato alla scoperta del territorio: consigli e pratiche per viaggiare in modo eco-compatibile alla ricerca di un stabile equilibrio tra cultura, salute e ambiente. Durante le due giornate sarà data particolare importanza a seminari e convegni che approfondiranno gli argomenti e i temi più saliente dei settori presenti in fiera.

Fonte: Alessio Maurizi
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati