Le Buone Abitudini Quotidiane che Aiutano a Perdere Peso

Tutti vogliamo rimanere in forma e mostrare un aspetto più giovane della nostra età anagrafica. La perdita di peso, tuttavia, non deve necessariamente essere una crociata stressante da intraprendere con fatica. La strategia migliore per controllare il peso è imparare ad integrare piccoli cambiamenti nelle nostre abitudini quotidiane.

Ecco alcuni suggerimenti da utilizzare ogni giorno per raggiungere con successo il peso ideale e mantenerlo per tutta la vita senza sforzo. E' ampiamente riconosciuto che la perdita di peso graduale è più sana e duratura: è, dunque, opportuno non accanirsi in una frustrante caccia a risultati immediati e miracolosi. La dieta corretta, intesa non come regime alimentare ipocalorico, ma come schema nutrizionale salutare, è un’abitudine di vita che per avere benefici a lungo termine deve anche essere adottata a lungo termine, come una vera e propria educazione alimentare.
Innanzi tutto, osserva il tuo stile di vita e stabilisci quali sono i comportamenti che ti impediscono di perdere peso. Annotare le abitudini alternative che desideri coltivare ti aiuterà a dimagrire e a non scoraggiarti.

Avrai più probabilità di non mangiare cibo spazzatura se ti abituerai a fare scorta dei piatti sani che preferisci, come pane integrale e verdura, e a conservarli bene in vista in posizioni facilmente accessibili. Inoltre, anziché fare spuntini a base di qualunque cosa sia disponibile, o correre al primo distributore automatico quando hai un attacco di fame, dovresti tenere a portata di mano snack leggeri come yogurt e frutta, da consumare tra i pasti principali, in modo da non arrivare troppo affamata a tavola e da tenere il metabolismo sempre attivo. Fai scorta anche di alimenti d’emergenza da tenere in casa per quando ti senti troppo stanca per aver voglia di metterti ai fornelli: esistono ottimi pasti leggeri surgelati, facili e veloci da preparare. Evita, invece, i cibi pronti in scatola che, solitamente, hanno un alto contenuto di sale, responsabile di gonfiori e pesantezza.

Se fra i tuoi piatti preferiti ci sono leccornie nemiche del tuo peso ideale, trova loro alternativa con un contenuto ridotto di grassi. Per esempio, se sei appassionata di hamburger, scegli quelli di tacchino o di soia. Cuocili in forno senza olio invece di friggerli. Compra il latte scremato al posto di quelli intero. Ogni tanto, concediti pure una porzione del piatto che più ami: questo ti aiuterà a non desiderarlo insistentemente rischiando la grande abbuffata.

Dato che coltivare la vita sociale è importante tanto quanto il tuo obiettivo di dimagrimento, non rinunciare a tutte le occasioni in cui potresti avere la tentazione di mangiare più del dovuto. Fai, invece, uno spuntino furbo e ipocalorico prima di andare a feste e ristoranti e bevi molta acqua naturale. Durante la serata, goditi la conversazione, i nuovi incontri e la musica: buttati in pista anziché rimanere al tavolo del buffet.

Mangiare sano non è sufficiente per dimagrire permanentemente. Abituati a fare attività fisica. Se non trovi il tempo o le energie per praticare un’attività sportiva, introduci nella tua routine piccole abitudini come prediligere le scale all’ascensore o la bici all’automobile. Porta più spesso fuori il cane o i bambini al parco. Nel tempo libero, dedicati a passeggiate all’aria aperta.

La motivazione ha un ruolo chiave nel conseguimento di ogni obiettivo. Prèmiati ogni volta che fai dei progressi. Impara a gratificare te stessa con piccoli regali che non implichino il cibo: concediti un viaggio, fai un po’ di shopping, regalati un nuovo taglio di capelli o una giornata in beauty farm. Coccolarsi ha benefici straordinari sull'autostima e sulla forza di volontà!Dimagrire non dev'essere una lotta contro te stessa: prima amati, poi modella il tuo corpo ma senza snaturarlo.

Marzia Vaccaro - I Like Italy
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati