Il Lago di Martignano

Questo lago, che nonostante la vicinanza a Roma sembra non conoscere l’inquinamento, è raggiungibile attraversando una campagna ancora a misura d’uomo. Ideale per chi ama i posti più tranquilli e appartati, il piccolo lago di Martignano offre la possibilità di navigare le sue acque in canoa o con piccole derive tipo optimist (piccole barche a vela).

La spiaggetta lacustre è attrezzata in linea con il "fascino discreto" del luogo, con ombrelloni e sedie a sdraio. Il lago è, inoltre, una delle mete favorite dai praticanti della mountain bike e dagli appassionati di trekking a cavallo. Tra i laghi di Martignano e di Bracciano ci sono poi diversi sentieri naturalistici, accessibili dalla strada Trevignano – Sutri. Uno di essi porta in vetta a Rocca Romana, la cima più alta.

Un’esperienza unica è offerta dal Centro "I falchi di Rocca Romana", posto poco oltre l’ingresso del sentiero "Spallettoni": qui, in un’atmosfera serena e educativa, grandi e piccini potranno ammirare gufi, falchi, avvoltoi e aquile, anche nelle loro evoluzioni aeree e sempre sorvegliati dal basso dai loro addestratori.

Fonte: IlmioLazio
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati