Umbria Jazz dall’8 al 17 luglio. Pronti per la grande musica?

Sarà Prince la stella di questa edizione di Umbria Jazz (Perugia, 8-17 luglio). Dopo il forfait di Nat King Cole, infatti, la scelta per la serata clou del festival umbro è ricaduta sul folletto di Minneapolis, che il 15 luglio sarà così protagonista all'Arena Santa Giuliana, praticamente già esaurita. L’altra star internazionale che porterà il pubblico fuori dai confini del Jazz è Liza Minelli che sarà all’Arena il 13 luglio.

Grandissimi i jazzisti ospiti dell’edizione 2011 del Festival diretto da Renzo Arbore il quale riceverà quest’anno la cittadinanza onoraria di Perugia. L'Arena apre con la cantante Dee Alexander, rivelatasi in occasione dell'ultimo Umbria Jazz Winter, ma c'è grande attesa soprattutto per il trio formato dal pianista Herbie Hancock, dal sassofonista Wayne Shorter e dal bassista Marcus Miller - tutti di scuola Miles Davis - che saranno impegnati il 9 luglio in un omaggio al celebre trombettista americano. Il 10 luglio toccherà ad Ahmad Jamal, uno dei pianisti più originali della scena jazz internazionale; poi sarà la volta di Carlos Santana, il 12 luglio e di B.B. King, grande vecchio del blues che si esibirà il 16 luglio. Per la serata di chiusura una maratona pianistica latin jazz con Eddie Palmieri, Michel Camilo, Giovanni Hidalgo e Chucho Valdés.

I musicisti italiani tutti ispirati dall’idea di celebrare i 150 dell’Unità si esibiranno invece sul palco del Teatro Pavone. Saranno oltre cento: dai pianisti Dado Moroni, Franco D'Andrea, Danilo Rea, Renato Sellani, ai sassofonisti Claudio Fasoli, Rosario Giuliani e la rivelazione Mattia Cigalini, ai trombettisti Fabrizio Bosso, Flavio Boltro e Marco Tamburini. Da non sottovalutare poi i concerti che si tengono in tutti gli orario durante i giorni del festival in varie location a Perugia: esibizioni gratuite, workshop, jam session, improvvisazioni. Insomma, gli ingredienti ci sono tutti anche quest’anno per la ricetta che ha reso grande Umbria Jazz.

Fonte: Alessio Maurizi - I Like Italy
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati