Berlingozzo: dolce della tradizione

Il Berlingozzo è un dolce tipico toscano, di origine antichissima e che si consumava, come dicono i cronisti del '400, proprio nelle feste di carnevale. Il Berlingozzo è una specie di ciambellone che andava a ruba per il giovedì grasso di ogni anno, giorno chiamato anche Berlingaccio, da cui il dolce ha preso il nome. Il termine berlingare deriva dal tedesco bretling e significa "spassarsela a tavola". In questo contesto gioioso e festoso, il berlingozzo, ha una ricetta estremamente semplice con ingredienti contadini come farina uova, burro, e l'aggiunta di semi di anice. Oggi il Berlingozzo si può cucinare durante tutto l'anno e degustare insieme al classico Vin Santo di Carmignano, oppure riservarlo per il Carnevale insieme o al posto dei Cenci.

Ricetta del Berlingozzo

Ingredienti del Berlingozzo: 4 uova, 300 g. di zucchero, 400 g. di farina, 100 g. di burro, una bustina di lievito, un bicchiere di latte, una scorza di limone, un pizzico di sale. Preparazione del Berlingozzo: Sciogliere il burro nel latte, unire i tuorli delle uova, lo zucchero, la farina e la bustina di lievito, la scorza di limone e mescolare il tutto molto bene, aggiungendo il latte, quindi aggiungere gli albumi montati con un pizzico di sale. Versare in uno stampo per ciambelle dopo averlo imburrato. Mettere in forno e far cuocere per 40 - 45 minuti a 180°.

Fonte: welcome2prato.com
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati