Slow fish 2011

Torna alla Fiera di Genova dal 27 al 30 maggio Slow Fish, manifestazione internazionale dedicata al mondo del mare, al pesce e al suo consumo sostenibile. Attraverso incontri, laboratori del gusto, degustazioni e convegni si affronteranno i temi legati alla produzione. Titolo di Slow Fish 2011 sarà Una specie in più: i pescatori, con i riflettori accesi sugli uomini. La manifestazione racconterà la pesca artigianale, la sua evoluzione e la sua cultura. Analizzando opportunità e disagi, tra un com’era e un come sarà. Slow Fish è anche una campagna internazionale lanciata da Slow Food per informare i consumatori, valorizzare il pesce buono, pulito e giusto, e agevolare il confronto fra gli attori. In questa quinta edizione approda l’Osteria dell’Alleanza, dove una ventina di cuochi della rete italiana e internazionale proporranno i piatti a base di Presìdi Slow Food, tra pesce povero e pesca sostenibile. Mentre nei Laboratori e Teatri del Gusto gli chef esalteranno la diversità offerta dal binomio olio e pesce utilizzando e illustrando al pubblico le caratteristiche dell’abbinamento. Non mancheranno i laboratori educativi, aperti a scolaresche e adulti, con un doppio percorso: Mare, pesci e pescatori - un incontro con i protagonisti del mondo ittico e le loro storie - e Mercati, menu e cuochi, dedicato all'educazione alimentare e alle informazioni indispensabili per l'acquisto e la degustazione.

Ma la cultura si fa anche a tavola, ecco dunque Osterie del Mare e Isole del Gusto, Cucine di strada e Panini d’aMare, per scoprire le specialità gastronomiche dei più svariati territori, in abbinamento ai vini dell’Enoteca. Ricca è la sezione espositiva del Mercato, dove sarà possibile trovare oltre al pesce fresco e conservato, olio, spezie, sale, alghe e derivati. Insomma, i buoni motivi per andare non mancano.

Dove: Quartiere fieristico - Piazzale Kennedy 1, Padiglione B (Genova). Orari: Venerdì, sabato e domenica: ore 11-23, lunedì: ore 11-20. Biglietti: 7 euro; 5 euro - ridotto (over 65, ragazzi dagli 11 ai 22 anni, gruppi con + di 25 persone); 2 euro - soci Slow Food; gratis - bambini fino a 10 anni; 15 euro - abbonamento 4 giorni
Fonte: Alessio Maurizi - I Like Italy
Segnala una news

Related Posts / Articoli correlati